Sei in: il cittadino > cercare informazioni > sala stampa > comunicati stampa
Contenuti della pagina


Torna all'elenco

22/06/2005

Categoria: Urbanistica

“Premio di Architettura Comune di Venezia”: scelti i vincitori


            Tre vincitori, uno per ognuna delle sezioni in programma, meno la prima, dove non ci sono stati concorrenti, e altre cinque opere segnalate: questo il responso della giuria della prima edizione del “Premio di Architettura Comune di Venezia”, il cui verdetto è stato comunicato ufficialmente oggi, con una conferenza stampa presieduta, al Centro culturale Candiani di Mestre, dall’assessore comunale all’Urbanistica e all’Edilizia privata e convenzionata, Gianfranco Vecchiato.


 


“Il concorso – ha spiegato Vecchiato – aveva l’obiettivo di premiare quelle opere, realizzate nel territorio comunale di Venezia tra il 2000 e il 2004, capaci di coniugare insieme funzionalità e rispetto dell’ambiente, tecnologia e qualità urbana e inoltre in cui si rivelasse maggiormente, nel risultato finale, la collaborazione di intenti e di idee tra committente, progettista, costruttore.”


 


Le opere presentate, complessivamente 18, saranno ora raccolte in un catalogo ed esposte in una Mostra che si terrà al Centro Candiani di Mestre tra il 15 e il 30 settembre prossimi. “Questo appuntamento – ha sottolineato l’assessore Vecchiato – sarà anche l’occasione per avviare un dibattito a largo respiro sul presente, e soprattutto sul futuro, della città in ambito urbanistico e architettonico.”


 


Presenti alla conferenza stampa alcuni dei progettisti vincitori, che hanno sottolineato come il concorso sia già e possa diventare ancora di più, negli anni, una sorta di monitoraggio di ciò che si sta facendo, che sta accadendo sul territorio, e nel contempo anche un trampolino di lancio per dare giusto riconoscimento e visibilità ai giovani architetti. Il presidente di Ance Venezia Giovanni Salmistrari (che insieme al Casinò ha sponsorizzato il premio) ha invece confermato l’impegno dell’Associazione costruttori per sostenere il concorso, che avrà cadenza biennale, anche nelle prossime edizioni.


 


Una volontà e un impegno che esiste anche da parte dell’Amministrazione comunale: non a caso – l’annuncio è stato dato dall’assessore Vecchiato – nascerà un ufficio concorsi permanente, sia per programmare al meglio le prossime edizioni del Premio, sia per raccogliere idee, materiale e progetti emersi nei concorsi degli ultimi sessant’anni.


Elenco premiati:


 


Sezione n.1                 insediamenti residenziali e/o terziari


NESSUNA OPERA PRESENTATA


  


Sezione n. 2                insediamenti produttivi


 









Isola S.Clemente a Venezia


Progettista: Arch. Luciano Parenti


Committente: San Clemente Resort Srl


Costruttore: Di Vincenzo Dino & C. Spa


VINCITRICE


  


Sezione n.3                 restauro e recupero


 





















Ristrutturazione e organizzazione funzionale di un Piano Terra a Venezia


Progettista: Arch. Maura Manzelle


Committente: Prof. Guerra Francesco


Costruttore: Lamo Restauri e Costruzioni Srl


VINCITRICE


Lavori di straordinaria manutenzione a Palazzo Marin Contarini Venezia


Progettista: Arch. Marino Alessandri 


Committente: Coletti, Contea srl, GEA srl, Pomini


Costruttore: Veneziana restauri Costruzioni Srl


SEGNALATA


Complesso del Ridotto recupero e ristrutturazione


Progettista: Arch. Luciano Parenti


Committente: Edizione Holding Spa


Costruttore: Ridotto Scarl


SEGNALATA


Ristrutturazione e riorganizzazione funzionale Hotel Mary a Campalto


Progettista: Arch. Giovanna Mar


Committente: Adriana Immobiliare srl


Costruttore: Impresa Edile Garbuio Oscar


SEGNALATA



 


Sezione n. 4                singoli edifici residenziali


 

















Edificio D area ex Junghans -Giudecca Venezia     


 


Progettista: Arch. Cino Zucchi


Committente: Judeca Nova Spa


Costruttore. Carnieletto Costruzioni


VINCITRICE


Progetto di n.4 unità immobiliari ad uso residenziale        


 


Progettista: Archh. Salviato Nicola - Scomparin Oscar


Committente: Saviane Antonio


Costruttore. Impresa Saviane Antonio


SEGNALATA


Casa Bifamiliare al Lido di Venezia         


 


Progettista: Archh. Zanon Antonio-Di Paola Ruggero


Committente: Elio Chiavacci


Costruttore. Impresa Edile F.lli Pagnin A.M.P. snc


SEGNALATA